Laboratorio Civico

laboratorio civico Laboratorio civico è una storica iniziativa di formazione di Cittadinanzattiva, nata nel 2004 e per una intuizione del Tribunale per i diritti del  malato con l’obiettivo di promuovere, attraverso iniziative di formazione, l’empowerment di leader di organizzazioni civiche impegnate nell’ambito della  tutela dei diritti in sanità, con una attenzione particolare per le organizzazioni di malati cronici.

 Cittadinanzattiva è, infatti, convinta che solo rafforzando le competenze dei leader delle organizzazioni civiche e, a cascata, l’efficacia e l’efficienza  delle azioni delle organizzazioni di riferimento, si possa rispondere alla sfida che il contesto generale presenta alla cittadinanza attiva, cioè quella di far  funzionare nuovi modelli di governance che la crisi economica – con la riduzione e il contenimento di risorse finanziarie  (v. sostenibilità)  e la  disponibilità e la richiesta di trattamenti innovativi e di cure personalizzate (v. innovazione e umanizzazione) rendono ormai necessari.

 Laboratorio civico ha risposto negli anni e continuerà a rispondere, in sostanza, ad una nuova domanda di partecipazione qualificata.

Nel corso delle ultime edizioni realizzate nel 2014 e 2015, attraverso un percorso formativo che ha alternato momenti di didattica residenziale e momenti di formazione a distanza, leader civici di livello nazionale e/o regionale hanno avuto la possibilità di rafforzare la loro capacità di leggere e interpretare l’innovazione in corso nel contesto della evoluzione del SSN e in relazione agli obiettivi di tutela delle proprie organizzazioni.
Attualmente, è in via di definizione una nuova edizione di Laboratorio civico sulle politiche per la salute. A breve saranno disponibili le date del corso.
Se sei interessato, scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.